Carrello 0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Soluzione per la dermatite nel gatto

Dermatite nel gatto

La dermatite è un'infiammazione della pelle molto diffusa nei cani e nei gatti. La dermatite nel gatto si può manifestare con arrossamento, prurito, forfora, eczema puntiforme, croste, seborrea e infiammazione, con conseguente rischio d’infezioni.

L’infiammazione costituisce, infatti, il terreno ideale per lo sviluppo delle infezioni da germi (quali Streptococchi, Stafilococchi e Pseudomonas), delle infestazioni parassitarie (rogna sarcoptica) e di quelle micotiche (Microsporum canis, Microsporum gypseum e Trichophyton mentagrophytes).

 

Quindi, la dermatite non è provocata dallo sviluppo dei germi?

È lo stato infiammatorio a costituire il terreno ideale per lo sviluppo delle infezioni: in pratica, i germi normalmente già presenti in loco, approfittando dell’infiammazione, si riproducono in modo abnorme. L’infezione è quindi l’effetto, e non la causa, del problema.

 

Cosa provoca lo stato infiammatorio iniziale della pelle?

Al di là delle forme da sempre esistite, attualmente la causa più frequente di dermatite è un’intolleranza ad uno o più alimenti.

Le intolleranze alimentari, patologie in continuo aumento sia in medicina veterinaria che umana, provocano, quale risposta dell’organismo, proprio fenomeni infiammatori alla parte più sensibile (organo bersaglio).

L’infiammazione dell’organo bersaglio rappresenta spesso l’unica manifestazione visibile di un fenomeno di intolleranza alimentare. Se l’organo bersaglio dell’intolleranza a uno o più alimenti è la cute l’unica soluzione valida per trattare la dermatite conseguente, e prevenire le ricadute, passa attraverso un cambio dell’alimentazione. Infatti, anche una singola assunzione di un alimento che l’organismo riconosce come tossico provocherà un processo infiammatorio della durata di alcuni giorni. Se l’alimento continuerà a far parte dell’alimentazione, il processo infiammatorio diverrà per forza di cose cronico
​​​​​​

Soluzione per la dermatite nel gatto

La dermatite è una problematica complessa. Ricorri subito al tuo veterinario di fiducia, che ti prescriverà il trattamento farmacologico più idoneo. Durante e dopo la terapia utilizza come nutrimento ideale FORZA10 Hypoallergenic Active. Leggi le ricerche specifiche e tutte le testimonianze relative: avrai una risposta seria a tante tue domande.

Un'importante ricerca scientifica

L'efficacia di FORZA10 Hypoallergenic Active è attestata da una ricerca scientifica pubblicata sulla rivista Polish journal of veterinary science. Sono stati studiati 18 gatti domestici con evidenti sintomi clinici correlati a reazioni cutanee avverse al cibo (sbavamento, prurito intenso alla schiena e al collo, eczema del collo, congiuntivite cronica e stomatite). Questa ricerca evidenzia proprio il vantaggio di questa alimentazione nel migliorare i sintomi clinici e le lesioni cutanee nei gatti.

​​​​​​​Clinical efficacy of nutraceutical diet for cats with clinical signs of cutaneus adverse food reaction (CAFR).