Carrello 0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

#catPills – Storia e persogatti celebri

Vi è mai capitato di guardare il vostro gatto e chiedervi cosa, esattamente, stesse passando per la sua testa? Quale nuovo piano per la conquista del mondo stesse prendendo forma dietro quegli enigmatici occhi verdi? Vi siete mai chiesti come i gatti sono diventati quei misteriosi compagni di vita dell'uomo, legati a noi eppure sempre caratterizzati da una nobile aria di distacco, da tutto e da tutti?

Oppure, vi siete mai ritrovati a chiedervi come il vostro gatto, magari pantofolaio, magari pure un po' cicciottello, sia riuscito a compiere un'acrobazia degna del più esperto acrobata?

Se vi siete identificati in almeno una di queste situazioni, questa è la rubrica che fa per voi: #catPills, curiosità e aneddoti per aiutarvi a conoscere un po' meglio il vostro gatto e i suoi modi bizzarri di interagire con il mondo.

#1 Un faragatto – Se il tuo gatto fosse nato nell’Antico Egitto sarebbe stato sfruttato per proteggere il raccolto da topi e altri parassiti. Il tuo “Figaro” verrebbe inoltre venerato, con suo sommo gaudio, e mummificato dopo la morte.

#2 Una defecatio faraonica – Se fosse nato nell’Antico Egitto, non avrebbe inoltre avuto bisogno di una lettiera, perché tutto l’ambiente lo sarebbe stato. Solo nel 1948 si scoprì che l’argilla era molto più assorbente e venne sostituita alla sabbia nelle lettiere.

#3 Invenzioni – Isaac Newton ha inventato la porta gattaiola. Ah, ha anche inventato la teoria della gravità, ma questo naturalmente lo sapevate già. Niente, tutto qui.

#4 Invenzioni scioccanti – Fu il gatto di Nikola Tesla a ispirare le sue riflessioni sulla elettricità. Da ragazzo infatti prese la scossa dal suo Macak a causa dell’elettricità statica.

#5 Odi et amo – Il presidente Lincoln amava i gatti e ne custodiva quattro alla Casa Bianca. Dwight Eisenhower, comandante delle forze americane durante la Seconda Guerra Mondiale, invece, li odiava, così come Hitler.